Provincia Autonoma di Trento
Politiche Giovanili
Opportunità per i giovani
28 feb 2019

BANDO PIANO GIOVANI VALLE DEL CHIESE 2019

Riparte la raccolta progetti per il nuovo Piano Giovani 2019!!

Gli obiettivi del nuovo Piano Giovani, fissati come priorità dal Tavolo del PGZ Chiese, a cui dovranno far riferimento le nuove progettazioni, sono i seguenti:

●        Sviluppare/creare nuove forme di prevenzione: proporre iniziative e attività che vadano a stimolare i giovani e la comunità in generale su temi volti alla prevenzione e sani stili di vita.

●         Esprimersi attraverso l’arte: realizzare dei laboratori che vedano protagonisti i giovani nel campo dell’arte, della creatività, della manualità e della riflessione sulle grandi questioni del nostro tempo. 

●        Conoscere/vivere il proprio territorio: sviluppare la conoscenza e il saper vivere il territorio attraverso lo sport, la montagna,  la sensibilizzazione all’appartenenza al proprio territorio ed all’assunzione di responsabilità sociale da parte dei giovani.

 Ovviamente il Tavolo, a conclusione della raccolta progetti e con l'approvazione da parte del gruppo strategico, valuterà tutti i progetti che rientrano nei seguenti  ambiti delle politiche giovanili:

1. la formazione e la sensibilizzazione verso amministratori, genitori, animatori di realtà che interessano il mondo giovanile, operatori economici ed altri, al fine di accrescere il loro livello di responsabilizzazione verso i giovani cittadini, intesi come: figli; fruitori di servizi (culturali, ricreativi o di altro tipo); portatori di uno sguardo peculiare sui giovani e il loro rapporto con il mondo adulto e il proprio territorio di riferimento; ideatori/promotori di iniziative;


2. la sensibilizzazione alla partecipazione e appartenenza al proprio territorio ed all’assunzione di responsabilità sociale da parte dei giovani, anche prevedendo momenti formativi residenziali;

3. attività di informazione, di indirizzo e di orientamento finalizzata a facilitare l’accesso alle opportunità offerte ai giovani ed a fornire prime risposte a richieste che i giovani o le loro famiglie manifestano anche in maniera individuale nei vari ambiti esistenziali: scuola, lavoro, abitazione, socialità;

4. l’apertura ed il confronto con realtà giovanili nazionali ed europee anche attraverso lo scambio e iniziative basate su progettualità reciproche;

5. laboratori che vedano protagonisti i giovani nel campo dell’arte, della creatività, della manualità e della riflessione sulle grandi questioni del nostro tempo;

6. progetti che vedano il mondo giovanile protagonista nelle fasi di ideazione, gestione e realizzazione;

7. percorsi formativi finalizzati all’apprendimento di competenze di cittadinanza attiva, con particolare attenzione all’ambito delle tecnologie digitali;

8. dispositivi e interventi atti a promuovere il processo di transizione all’età adulta e l’autonomia dei giovani dal lavoro alla casa, dall'affettività alla consapevolezza della propria identità sociale.

CHI PUO' PARTECIPARE?

Possono presentare progetti i soggetti già operanti o che hanno interesse ad operare sul territorio del Piano Giovani di Zona della valle del Chiese quali:

· Associazioni, cooperative sociali, istituti comprensivi, organizzazioni non lucrative di utilità sociale, parrocchie, fondazioni ed enti pubblici o senza fini di lucro;

· Gruppi informali di giovani e/o adulti costituitisi allo scopo (che dovranno tuttavia far riferimento ad un’associazione o ad altro soggetto in possesso di codice fiscale e conto corrente). Nel caso in cui due o più soggetti intendano presentare un progetto congiuntamente, uno di essi dovrà porsi quale soggetto capofila ed ogni rapporto organizzativo, amministrativo e finanziario verrà intrattenuto solamente con esso.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili solo le spese dirette necessarie alla realizzazione delle attività delle azioni progettuali, documentabili con giustificativi di spesa e di pagamento, quali ad esempio:

Le spese per affitto spazi, noleggio beni, acquisto materiali usurabili, compensi e rimborsi spese, pubblicità e promozione, viaggi e spostamenti, vitto e alloggio dei partecipanti attivi, tasse, SIAE, IVA (qualora sia un costo per il soggetto responsabile del progetto);

Le valorizzazioni di attività di volontariato, nella misura massima del 10% della spesa ammessa della singola azione progettuale e comunque fino ad un importo massimo di euro 500,00;

Le spese di gestione inerenti: organizzazione, coordinamento e personale

Valorizzazione di beni (es. mezzi – macchinari – sale); Acquisti di beni durevoli, eccetto beni di modico valore, funzionali all'attività di progetto, nella misura ritenuta adeguata dall'ente capofila e comunque di valore non superiore a euro 300,00;

Spese non chiaramente identificate (es. varie o imprevisti);

Interessi passivi;

Spese amministrative e fiscali dipendente del soggetto responsabile del progetto, nella misura massima complessiva per progetto del 30% del valore della singola azione progettuale, qualora la spesa sia supportata da giustificativi direttamente riconducibili alla spesa stessa ed espressamente riferibili e imputabili al progetto.

SPESE NON AMMISSIBILI

Valorizzazione di beni (es. mezzi – macchinari – sale);

Acquisti di beni durevoli, eccetto beni di modico valore, funzionali all'attività di progetto, nella misura ritenuta adeguata dall'ente capofila e comunque di valore non superiore a euro 300,00;

Spese non chiaramente identificate (es. varie o imprevisti);

Interessi passivi;

Spese amministrative e fiscali

 

Il modulo per la presentazione progetti va compilato in ogni sua parte ed inviato a murialdo@futuromigliore.it entro e non oltre il giorno 28 febbraio 2019.

Stiamo aspettando le tue idee per poter realizzare interessanti iniziative per i giovani del nostro territorio. Se hai bisogno di consulenza rivolgiti al referente tecnico del Piano Giovani Sabrina Amistadi al numero 3336489971 oppure scrivi a murialdo@futuromigliore.it ti saranno date tutte le informazioni che necessiti per la stesura del progetto. Il modulo lo puoi reperire al seguente link.

Scheda per la presentazione dei progetti ai PGZ

Ti aspettiamo!!!

In primo piano